Hanno già firmato oltre 3.000 persone, manchi solo tu!

Stop alla tortura!
INVIA

Come in altre parti del mondo, anche in Italia i diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuate (Lgbti) spesso rischiano di essere violati.

Oltre a una radicata cultura discriminatoria, il mancato riconoscimento nella legislazione italiana delle famiglie costituite da persone dello stesso sesso, così come le prime forme di unioni civili delineate in Parlamento, impediscono il godimento dei diritti necessari all’autorealizzazione,  alimentano la stigmatizzazione e la discriminazione e favoriscono gli abusi nei confronti delle persone Lgbti.

38 associazioni chiedono al presidente del Consiglio Matteo Renzi di garantire che sia eliminata ogni forma di discriminazione nella legislazione italiana sul matrimonio civile, aprendolo anche alle coppie dello stesso sesso, riconoscendo i matrimoni e le unioni celebrate all'estero e assicurando pari diritti ai figli delle persone dello stesso sesso.

 

 

Chiedi giustizia per Miriam

Le donazioni ad Amnesty International possono essere dedotte o detratte: leggi i benefici fiscali.
Per avere maggiori informazioni, è a disposizione il nostro Servizio Sostenitori: email infoamnesty@amnesty.it   |  tel. 06 44.90.210  |  fax 06 44.90.243

Amnesty International - Sezione Italiana, Via Magenta 5, 00185 Roma

Amnesty International Sezione Italiana

FIRMA L'APPELLO

MATRIMONIO EGUALITARIO SUBITO!

 

La coalizione per il matrimonio ugualitario #LoStessoSì
è composta da 38 associazioni

Arcigay, Arcilesbica, Agedo, Famiglie Arcobaleno, Mit, Associazione Radicale Certi Diritti, Equality Italia, Gaynet, Rete Lenford, Polis Aperta, Rete Genitori Rainbow, Edge Articolo 29, Lista Lesbica Italiana, Anddos, Condividilove, Gaycs, Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli - Roma, Gay Center - Roma, La Fenice Gay - Roma, I Mondi Diversi - Roma, Love Out Law - Milano, Coord. Torino Pride - Torino, Circolo Tondelli - Bassano del Grappa, Delos - Vicenza, Anteròs - Padova, Esedomani - Terni, Ireos - Firenze, Azione Gay e Lesbica - Firenze, Comitato Gay e Lesbiche - Prato, Arc - Cagliari, Arci, Cgil Nuovi Diritti, UIL Campania, Uaar, Amnesty International, Uisp, Cild

Difendi i diritti umani. Sostieni Amnesty

#LoStessoSì

Please correct the following errors: